BANDO DI GARA

PROCEDURA  APERTA 

Indirizzo presso il quale ottenere informazioni ed accesso agli atti:  Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Lazio Meridionale, in sigla Co.S.I.La.M.- Ufficio Tecnico – Strada Provinciale, n. 276, Località Volla, Piedimonte S. Germano (FR) – Tel. 0776/22699 - Sito internet: www.cosilam.it

 

Oggetto:“Realizzazione strade di penetrazione area industriale Cosilam in loc. Fontana Livia nel Comune di Cassino”Categoria dei lavori: OG3 “Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane”– ClassificaIII– OG 6 “Acquedotti, gasdotti, oleodotti, opere di irrigazione e di evacuazione” Classifica II (Prevalente)- Qualificazione obbligatoria

Importo dell'appalto: l'importo delle opere oggetto del contratto è pari ad euro1.400.000,00 di cui euro1.366.000,00 soggetti a ribasso ed € 34.000,00 oneri della sicurezza non soggetti a ribasso

Luogo di realizzazione dei lavori: Comune di Cassino (Fr)

Termine per il ricevimento delle offerte: 07/04/2015, ore 12:00

Apertura delle offerte: 09/04/2015 alle ore 10:00 presso la sede degli uffici della scrivente stazione appaltante in Piedimonte S. Germano (FR) presso la Strada Provinciale, n. 276, Località Volla

Piedimonte San Germano, 02/03/2015       

Il Responsabile del Procedimento

Ing. Vincenzo Di Vizio
 

Chiarimento n. 1

In riferimento alla richiesta di chiarimenti ricevuta in data 30/03/2015, si precisa quanto segue:

1)      La relazione per le “Fasi di cantiere e gestione della viabilità stradale e di cantiere”, richiesta nell’offerta tecnica, può essere limitata alla descrizione delle sole fasi di cantiere, senza l’indicazione dei relativi tempi di esecuzione.

2)      Per quanto attiene la fascia di esproprio, si pubblica congiuntamente con il presente chiarimento, l’elaborato grafico di esproprio dell’area interessata dai lavori ("piano particellare di esproprio.pdf").

Piedimonte San Germano, 31/03/2015       

Il Responsabile del Procedimento

 

Ing. Vincenzo Di Vizio

 

Chiarimento n. 2

In riferimento alla richiesta di rinvio della data di scadenza della gara, avanzata da una delle ditte:

non è posibile rinviare il termine di consegna a causa dei tempi perentori imposti dalla Regione Lazio per l'affidamento dei lavori della gara in oggetto.

Piedimonte San Germano, 01/04/2015       

Il Responsabile del Procedimento

 

 

Ing. Vincenzo Di Vizio