Con la presente si comunica il rinvio della I seduta pubblica prevista per il giorno 15/01/2018 presso la nostra sede.

          La nuova data per l’apertura delle offerte sarà comunicata via pec con almeno 3 giorni di anticipo.

Piedimonte San Germano, 12/01/2018        

                                                                                                                                            

                                                           Il Responsabile del Procedimento

 Ing. Vincenzo Di Vizio

CHIARIMENTO N. 5

In riferimento alla richiesta di chiarimento pervenuta a questo Ente, relativamente alla gara per i lavori di Adeguamento strada di accesso all’area industriale di Castrocielo e allo stabilimento San Pellegrino S.p.A, si chiarisce quanto segue:

  1. Richiesta chiarimento:

In riferimento al Bando Procedura Negoziata, si chiede “per l’offerta tempo è previsto un tetto massimo di giorni per l’esecuzione dei lavori al di sotto dei quali non si può scendere?”

Risposta quesito:

Non è previsto un tetto massimo di giorni per l’esecuzione dei lavori al di sotto dei quali non si può scendere.

 

Piedimonte San Germano, 03/01/2018

    Il Responsabile del Procedimento

Ing. Vincenzo Di Vizio

CHIARIMENTO N. 4

In riferimento alla richiesta di chiarimento pervenuta a questo Ente, relativamente alla gara per i lavori di Adeguamento strada di accesso all’area industriale di Castrocielo e allo stabilimento San Pellegrino S.p.A, si chiarisce quanto segue:

  1. Richiesta chiarimento:

In riferimento al Bando Procedura Negoziata al punto C) busta C - offerta tecnica, si chiede conferma dell’inserimento nella stessa della documentazione relativa al Comma c) “un computo metrico estimativo/elenco prezzi/nuovi prezzi”

Risposta quesito:

Nella busta C dovrà essere inserita tutta la documentazione prevista (un computo metrico /elenco prezzi/nuovi prezzi) senza l’indicazione dei prezzi (documentazione non estimativa);

  1. Richiesta chiarimento:

Si chiede di esplicitare la busta all’interno della quale deve essere inserita l’offerta tempo

Risposta quesito:

L’offerta tempo dovrà essere inserita nella busta B - documentazione economica;

  1. Richiesta chiarimento:

Conferma della durata totale dei lavori visto che: nel cronoprogramma sono riportati 173 gg., nel PSC 240 gg. e nel Bando Procedura Negoziata 250 gg.

Risposta quesito:

La durata dei lavori da considerare è quella prevista nel bando di gara, ovvero 250 gg (come previsto nel Capitolato Speciale di Appalto)

  1. Richiesta chiarimento:

Sono disponibili sul vs. sito moduli precompilati per la redazione dell’offerta?

Risposta quesito:

Non sono previsti moduli precompilati.

 

Piedimonte San Germano, 28/12/2017

 

    Il Responsabile del Procedimento

Ing. Vincenzo Di Vizio

CHIARIMENTO N. 3

In riferimento alla richiesta di chiarimento pervenuta a questo Ente, relativamente alla gara per i lavori di Adeguamento strada di accesso all’area industriale di Castrocielo e allo stabilimento San Pellegrino S.p.A, si chiarisce quanto segue:

Non è stato esplicitato, nella generazione del CIG, la possibilità di partecipare all’appalto con avvalimento, ma è stato previsto nella lettera di invito.

Pertanto, ai fini della partecipazione alla gara e nella generazione del PASSOE, si invitano le ditte, qualora intenzionate a partecipare con avvalimento, ad inserire i dati sottoforma di ATI, ma inserendo nella documentazione cartacea che verrà consegnata a questo Ente, una dichiarazione/precisazione dove si chiarisce che si partecipa non come ATI ma si usufruisce dell’avvalimento.

Piedimonte San Germano, 27/12/2017

    Il Responsabile del Procedimento

Ing. Vincenzo Di Vizio

AVVISO

 

In riferimento alla gara per i lavori di Adeguamento strada di accesso all’area industriale di Castrocielo e allo stabilimento San Pellegrino S.p.A, si comunica quanto segue:

Per errore materiale non è stato inserito il contributo dovuto all’ANAC da versare da parte delle ditte partecipanti alla gara.

Pertanto, si chiarisce che il contributo quale partecipante alla gara da versare ammonta ad € 70,00.

Il pagamento del contributo nella misura sopraindicata costituisce condizione di ammissibilità alla procedura di gara. I concorrenti sono tenuti a dimostrare, al momento di presentazione dell’offerta, di avere versato la somma dovuta a titolo di contribuzione, allegando in caso di pagamento “on line” la ricevuta di pagamento, in caso di pagamento in contanti lo scontrino in originale del versamento effettuato e in caso di bonifico la relativa ricevuta.

Piedimonte San Germano, 21/12/2017

 

    Il Responsabile del Procedimento

Ing. Vincenzo Di Vizio

CHIARIMENTO N. 2

In riferimento alla richiesta di chiarimento pervenuta a questo Ente, relativamente alla gara per i lavori di Adeguamento strada di accesso all’area industriale di Castrocielo e allo stabilimento San Pellegrino S.p.A, si chiarisce quanto segue:

Chiarimento richiesto n. 1:

“Le imprese dovranno presentare a pena di esclusione….idonee referenze bancarie rilasciate da almeno 2 istituti attestanti la solidità economica finanziaria dell’impresa….”. Può essere oggetto di avvalimento?

Risposta al chiarimento:

Come previsto per legge (all’art. 89 del D.Lgs. 50/2016) “L'operatore economico, singolo o in raggruppamento…………….. per un determinato appalto, può soddisfare la richiesta relativa al possesso dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico e professionale di cui all'articolo 83, comma 1, lettere b) e c), necessari per partecipare ad una procedura di gara”

 

Piedimonte San Germano, 21/12/2017

 

    Il Responsabile del Procedimento

Ing. Vincenzo Di Vizio

CHIARIMENTO N. 1

In riferimento alla richiesta di chiarimento pervenuta a questo Ente, relativamente alla gara per i lavori di Adeguamento strada di accesso all’area industriale di Castrocielo e allo stabilimento San Pellegrino S.p.A, si chiarisce quanto segue:

Chiarimento richiesto n. 1:

“Le imprese dovranno presentare a pena di esclusione idonee referenze bancarie rilasciate da almeno 2 istituti attestanti la solidità economica finanziaria dell’impresa….”.

E’ ammessa anche la presentazione di referenze rilasciate da compagnie assicurative?

Risposta al chiarimento:

Le referenze richiesta devono essere esclusivamente bancarie.

 

Chiarimento richiesto n. 2:

“Dichiarazione concernente il fatturato globale di impresa e l’importo, al netto dell’iva, relativo a servizi nel settore oggetto della gara realizzati negli ultimi tre esercizi precedenti (2014-2015-2016). Il fatturato globale degli ultimi tre esercizi deve essere almeno il doppio dell’importo a base di gara…”

Il fatturato di riferimento può essere quello globale o deve essere relativo al servizio nel settore oggetto della gara? Si può ricorrere all’avvalimento nel caso?

Risposta al chiarimento:

Il fatturato di riferimento deve essere relativo al servizio nel settore oggetto della gara e non quello globale di impresa. Tale requisito può essere oggetto di avvalimento ai sensi dell’art. 89 D.Lgs. 50/2016.

 

Piedimonte San Germano, 20/12/2017

 

    Il Responsabile del Procedimento

Ing. Vincenzo Di Vizio

Si comunica con la presente che il sorteggio pubblico relativo alla manifestazione di interesse "adeguamento strada di accesso all'area industriale di castrocielo e stabilimento San Pellegrino" avverrà in data 28 agosto 2017 alle ore 9:30 presso la sede operativa del cosilam, SP 276 loc volla - Piedimonte San germano (fr). possono assistere i legali rappresentanti delle ditte che hanno inviato richiesta di manifestazione di interesse o loro delegati.

il responsabile del procedimento 

Ing Vincenzo Di Vizio

Si chiarisce con la presente che per la gara di cui alla manifestazione di interessa sopra indicata è possibile fare ricordo all'avvalimento, come previsto dal D.Lgs. 50/2016

Il responsabile del procedimento

Ing vincenzo di vizio

OGGETTO E DESCRIZIONE:

Le lavorazioni oggetto del presente avviso sono relative all’adeguamento della strada via Latina ricadente in area industriale del comune di Castrocielo. Gli interventi si possono riassumere, a titolo semplificativo ma non esaustivo, come segue:

l'ampliamento della sede stradale;

la realizzazione di pubblica illuminazione;

l’impianto di smaltimento delle acque meteoriche;

la predisposizione della tubazione e relative pozzetti della rete TELECOM.

Le lavorazioni dovranno essere ultimate entro 250 giorni dalla sottoscrizione del relativo verbale di consegna.

 

VALORE STIMATO DELL’APPALTO, comprensivo di oneri per la sicurezza:

Importo a base di gara: € 678.816,12 oltre IVA al 10%.

 

In allegato l'avviso completo.