La “campagna d’ascolto” del Cosilam ha fatto tappa questa mattina nella sede municipale del Comune di Sant’Ambrogio sul Garigliano dove si è tenuto un attento confronto sulle priorità da affrontare per i comuni della Valle dei Santi.

La “campagna d’ascolto” avviata dal Cosilam su tutto il territorio del Lazio meridionale venerdì pomeriggio ha fatto tappa ad Atina. Nell’incantevole cornice del Palazzo Ducale il Presidente del Consorzio, Pietro Zola, insieme al Direttore Generale Antonio Gargano hanno incontrato sindaci e imprenditori della Valcomino.

Grande partecipazione al secondo appuntamento con la “campagna d’ascolto” avviata dal Cosilam su tutto il territorio. Venerdì pomeriggio il Consiglio di Amministrazione, guidato dal Presidente Pietro Zola, ha fatto tappa nell’aula consiliare del Comune di Coreno Ausonio.

La “campagna d’ascolto” promossa dal Cosilam continua con una tappa interamente dedicata alla Valle dei Santi. Venerdì 6 novembre nell’aula consiliare del Comune di Coreno Ausonio si terrà il secondo appuntamento del “tour di confronto” che il Consorzio ha deciso di organizzare su tutto il territorio al fine di recepire le istanze di imprenditori e operatori che quotidianamente lavorano sul campo.

Il Cosilam ha ufficialmente avviato la "campagna d'ascolto" tra imprenditori e associati per delineare, insieme, le priorità su cui intervenire. Dalla sala Restagno del Comune di Cassino ha preso il via l'iniziativa che nelle prossime settimane farà tappa anche a Coreno Ausonio, Atina, Pontecorvo e Piedimonte San Germano.

Il Cosilam avvia una “campagna d’ascolto” tra imprenditori e associati per delineare insieme i progetti e le priorità su cui lavorare. L'appuntamento "Distretti Industriali del Lazio Meridionale" si svolgerà lunedì 19 ottobre alle ore 16.30 nella sala Restagno del Comune di Cassino.

“Da oggi prenderà il via una nuova stagione di collaborazione nel solo ed esclusivo interesse del territorio che attende da molto tempo risposte concrete”. Questo quanto affermato dal Presidente del Cosilam, Pietro Zola, a margine dell’incontro avuto questa mattina con il Presidente del Consorzio Asi di Frosinone Francesco De Angelis.

In allegato il documento redatto dal Comune di Coreno Ausonio per tutti gli operatori del Distretto del Marmo sulle modifiche al Regolamento Regionale 5/2005. Regolamento di attuazione dell'articolo 7 della legge regionale n° 17 del 6 dicembre 2004.

 

 

È stato sottoscritto questa mattina, venerdì 2 ottobre 2015, il contratto con la Cartiera Francescantonio Cerrone per la lavorazione e depurazione delle acque reflue industriali. Si tratta dell’ultimo tassello che permetterà di mettere in funzione l’impianto costruito in località Pantani ad Aquino che inizierà ufficialmente l’attività depurativa a partire dal prossimo 19 ottobre.

Ai sensi degli artt. 9 e 10 dello Statuto Consortile, si comunica che l’Assemblea Generale del COSILAM è convocata, in seduta ordinaria di prima convocazione, per il giorno lunedì 28 settembre 2015 ore 09:00 presso gli Uffici Operativi del Cosilam (Sala Conferenze, 2° Piano) e, occorrendo, in seconda convocazione sempre presso gli Uffici Operativi del Cosilam (Sala Conferenze, 2° Piano),  per il giorno martedì 29 settembre 2015 alle ore 16:00.

 L’ordine del giorno è il seguente:

  1. Esame ed approvazione del Bilancio di Previsione triennio 2016-2018, secondo quanto disposto dall’art. 12 dello Statuto Consortile;
  2. Nomina membro designato dalla Camera di Commercio Industria e Artigianato (Art. 12 comma 3 punto 9 dello Statuto Consortile)
  3. Varie ed eventuali.

Cordiali saluti.           

 IL PRESIDENTE    

                 Pietro ZOLA

 

Archivio News

Powered by mod LCA