evento di successo che ha messo in comunicazione chi ha idee con chi le idee le realizza. La prima edizione della "Re-Start Innovation" ha messo in luce un nuovo modo di fare impresa puntando sul mondo della green economy.

Prosegue con grande successo il workshop "Re-Start Innovation". Molte le aziende e gli ideatori di start-up che oggi si sono confrontate gli il Cosilam.

Ha preso ufficialmente il via questa mattina la prima edizione del workshop "Re-Start Innovation" organizzato dal consorzio "La Mia Energia" in collaborazione con il Cosilam. Molte le autorità, le aziende e i cittadini che hanno preso parte all'inaugurazione.

Ultimi preparativi per l’inaugurazione della tre giorni di “Re-start innovation”. Ad aprire domani mattina l’evento sarà il vice ministro all’Ambiente. Saranno tre giorni particolarmente importanti per creare un confronto sulla green economy e sulle start up. Inoltre il sottosegretario inaugurerà anche il Parco della sostenibilità dedicato allo scienziato ed astrofico formiano di fama mondiale, Angelo Miele recentemente scomparso. 

“Un piano di interventi da oltre 1 miliardo di euro per rilanciare il Lazio. È il patto che è stato firmato questa mattina, venerdì 20 maggio, alle Terme di Diocleziano a Roma tra il governatore Nicola Zingaretti e il presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi. Si tratta di una serie di finanziamenti per interventi che riguardano edilizia sanitaria, trasporti, dissesto idrogeologo e strade per tutto il Lazio. Progetti che consentiranno di rendere il territorio regionale sempre più all’avanguardia con infrastrutture adeguate e in grado di offrire i servizi di cui aziende e cittadini hanno bisogno. Un processo di rilancio del territorio nel quale anche il Cosilam è pronto a fare la sua parte”, lo ha affermato il Presidente del Cosilam Pietro Zola dopo aver preso parte alla sottoscritto del patto Stato-Regione a Roma. 

Partiti i lavori di messa in sicurezza dell'agglomerato industriale di Cassino. Gli interventi, dal costo complessivo di circa due milioni di euro, hanno preso il via questa mattina. Nei giorni scorsi, invece, sono ripresi i lavori per la realizzazione della rotatoria a Badia d'Esperia.

Tavolo tecnico questa mattina tra il consigliere regionale Marino Fardelli, il presidente del Cosilam Pietro Zola, il direttore generale del Cosilam Antonio Gargano e il responsabile dell’ufficio tecnico del Consorzio ing. Vincenzo Di Vizio.

È stato sottoscritto nella mattinata di oggi, giovedì 12 maggio, il contratto d’appalto per l’opera di “Messa in sicurezza, manutenzione straordinaria e completamento agglomerato industriale di Cassino” che sarà avviata entro fine mese.

“È con grande soddisfazione che abbiamo appreso il Programma operativo degli interventi per l’indotto dell’impianto Fca di Piedimonte San Germano predisposto dalla Regione Lazio per un’area strategia del territorio". E' questo il commento del Presidente del Cosilam Pietro Zola al piano illustrato nella mattinata di oggi presso la Regione Lazio.

Archivio News

Powered by mod LCA