In merito alle ultime notizie apparse sulla stampa locale relative agli odori nauseabondi e alla schiuma apparsa sul rio Pioppeto il Presidente del Cosilam Pietro Zola precisa quanto segue:

L’impianto di depurazione di via Molinarso di Villa Santa Lucia si trova in manutenzione straordinaria così come comunicato da diverse settimane sia alla Provincia di Frosinone che all’Arpa Lazio. Un intervento che si unisce a quelli già realizzati nei mesi scorsi, con l’acquisto di nuove apparecchiature e la manutenzione delle strumentazioni già in dotazione, al fine di garantire un’alta attenzione alla prevenzione. Interventi che sono stati tutti finalizzati a rendere la struttura più efficiente.
L’obiettivo di questo Consorzio è quello di tutelare l’ambiente e portare avanti un ciclo depurativo che salvaguardi il territorio che ci circonda. Proprio per questa ragione nei giorni scorsi abbiamo incontrato l’azienda che maggiormente confluisce reflui industriali nel nostro impianto sollecitando un pretrattamento e un autocontrollo dei propri reflui prima dell’immissione nella rete fognaria industriale.
Il sottoscritto, e tutto il Consiglio di Amministrazione, è particolarmente sensibile alle tematiche ambientali sulle quali lavoriamo costantemente con monitoraggio attento e continuo ovviamente del nostro scarico e non degli altri (lecitamente o illecitamente) presenti sul corso d’acqua.
Siamo assolutamente tranquilli e stiamo collaborando con Arpa Lazio e organismi al fine di portare avanti tutti gli accertamenti necessari
”. 
 

Archivio News

Powered by mod LCA