Uno stabilimento all'avanguardia che rappresenta un modello di innovazione tecnologica a livello mondiale. L'acqua minerale Nestlé Vera Naturae, pura come sgorga alla sorgente, è imbottigliata nello stabilimento di Castrocielo grazie a una linea PET ultramoderna.

Lo stabilimento rappresenta una vera e propria "smart factory". Tutti i materiali di scarto saranno differenziati e riciclati. I materiali di packaging utilizzati saranno 100% riciclabili. Lo stabilimento non verrà alimentato con combustibili fossili, ma utilizzerà: sistema fotovoltaico, energia elettrica da fonti rinnovabili, luci a Led e sistemi di recupero e trattamento del calore.

"Quando nel territorio nascono nuove società è sempre un fattore positivo - ha affermato il Presidente Pietro ZolaUn segno chiaro di come il Lazio meridionale rappresenti uno snodo fondamentale per le grandi aziende essendo appetibile e competitivo. Questa mattina eravamo presenti all’inaugurazione dello stabilimento Sanpellegrino di Castrocielo e non possiamo che essere entusiasti della nascita di questo nuovo polo industriale. Un’azienda che darà occupazione oltre a fornire importanti e vitali possibilità di sviluppo per l’intera economia con la nascita di un indotto ad hoc. Il Cosilam già da tempo è presente e sta facendo la propria parte per rendere la zona dello stabilimento Sanpellegrino all’avanguardia e con le infrastrutture necessarie a un sito industriale che punta ad essere uno dei centri d’eccellenza della multinazionale. Abbiamo presentato un apposito progetto in Regione che, ci auguriamo, venga finanziato. E siamo assolutamente pronti e disponibili a supportare la Sanpellegrino, come qualunque altra azienda del territorio, nei servizi e nelle infrastrutture di cui avrà bisogno”.

Archivio News

Powered by mod LCA