In una simile circostanza non ci sono parole per poter descrivere adeguatamente la figura del Direttore Generale. Antonio Gargano è stato il punto nevralgico del Cosilam, l’anima di un consorzio che grazie al suo impegno è riuscito a diventare un punto di riferimento assoluto del Lazio meridionale.
Ma prima ancora Antonio Gargano è stata una guida, un punto di riferimento, un uomo perbene e corretto che ha aiutato consigli di amministrazione e dipendenti in ogni momento. È stato un uomo su cui si poteva contare sempre non solo sotto il profilo lavorativo, ma anche sotto l’aspetto umano con grandi slanci di generosità.
La notizia della sua prematura scomparsa ha sconvolto tutti noi che siamo rimasti attoniti nell’apprendere quanto accaduto nella mattinata di oggi.
In questo difficile momento tutti noi ci uniamo al dolore della famiglia del Direttore Gargano cui vanno le nostre più sentite condoglianze. 
Ci impegneremo affinché una figura così importante che ha dato tanto a questo territorio non venga mai dimenticata.

Il Presidente
Il Consiglio di Amministrazione
Il Collegio Sindacale
I dipendenti Cosilam

 

Archivio News

Powered by mod LCA