Il progetto è stato realizzato dal Consorzio con la collaborazione del Comune di Coreno Ausonio, dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, della Cooperativa Cavatori Coreno a.r.l. e della Banca di Credito Cooperativo del Garigliano.
“Con questa iniziativa – ha spiegato il Presidente del Cosilam, prof. Raffaele Trequattrini – vogliamo ricordare due persone, scomparse tragicamente, che sono state dei pilastri per l’intera comunità provinciale. Grazie al loro lavoro hanno permesso al Distretto del Marmo di Coreno Ausonio di diventare una delle grandi eccellenze della regione Lazio”.
Il bando è riservato a tutti coloro che realizzeranno, o hanno realizzato, una tesi di laurea sul Distretto del Marmo negli anni accademici 2013/2014, 2014/2015 e 2015/2016. Il vincitore riceverà una borsa di studio dal valore di 500 euro messa a disposizione dalla Banca di Credito Cooperativo del Garigliano.
 

Archivio News

Powered by mod LCA