In merito al sesto punto posto all’ordine del giorno dell’Assemblea Generale dei Soci convocata per il 28 e 29 giugno relativo a “Determinazione compenso destinato al Segretario verbalizzante, ai sensi dell’articolo 12, comma 3, lettera l), dello Statuto del Consorzio”, si precisa quanto segue.
Il segretario verbalizzante, ing. Franco Moscone, ha comunicato nell’ultima seduta del Consiglio di Amministrazione e con propria nota datata 15 giugno 2015 di voler “svolgere la funzione di Segretario Verbalizzante a titolo gratuito, come è stato fino ad ora, e di rinunciare a qualsiasi emolumento o indennità spettante per la funzione svolta”.
La stessa comunicazione, acquisita al protocollo del Cosilam in data 17.06.2015, nella giornata di ieri, mercoledì 24.06.2015, è stata trasmessa a tutti i componenti dell’Assemblea Generale dei Soci. 
Pertanto nella prossima Assemblea Generale dei Soci non sarà determinata nessuna indennità per il Segretario Verbalizzante che svolgerà l’incarico gratuitamente.