Ieri mattina, giovedì 23.04.2015, altri sessanta studenti delle classi terze della scuola media “Conte” di Cassino hanno visitato l’impianto di depurazione Cosilam di Villa Santa Lucia. 
Accompagnati dalla dottoressa chimico Roberta Parisi hanno potuto scoprire l’articolato processo depurativo cui vengono sottoposti i reflui industriali.
Il progetto “A scuola di depurazione” entra ora nell’ultima fase. Fino a giovedì prossimo, 30.04.2015, ci sarà la possibilità per tutte le classi che hanno partecipato di poter presentare i lavori per partecipare al concorso. 
A maggio due classi saranno proclamate vincitrici e riceveranno un defibrillatore semiautomatico esterno per rendere l’istituto cardioprotetto.
Il progetto è stato realizzato con il sostegno della Banca Popolare del Cassinate, della Banca Popolare del Frusinate e di ConfimpreseItalia.
 
Nella foto i ragazzi della scuola media Conte di Cassino